Sei in vacanza o in viaggio per lavoro e hai un problema di connessione al WiFi dell’hotel? È molto comune. Vediamo insieme cosa può impedirti di navigare con la connessione wireless dell’albergo e come risolvere i problemi più frequenti.

Nella maggior parte dei casi c’è un filtro di sicurezza, che protegge anche te

La maggior parte degli alberghi ha una rete WiFi protetta da un sistema di sicurezza, che impedisce l’accesso a chi non ha le credenziali (social login, email login, ticket, SMS…). Se sei ospite della struttura, dovresti averle e una volta nella rete, dovresti riuscire a navigare. In alcuni casi, però, può capitare che ad un certo punto la navigazione si blocchi e che sia necessario immettere nuovamente le credenziali. Il sistema di sicurezza, infatti, impedisce l’accesso ad alcuni siti oppure blocca la navigazione chiedendoti nuovamente di fare login.

Frustrante, ma necessario, e serve a tutelare anche te, perché la rete WiFi di un hotel è pubblica e accoglie molti utenti. Alcuni di loro potrebbero cercare di accedere al tuo dispositivo! Non solo, anche se navighi senza cattive intenzioni puoi subire un blocco: per garantire una buona connessione a tutti gli ospiti, il sistema impedisce agli utenti di scaricare file pesanti (blocchi peer-to-peer) e di guardare film in streaming.

Spesso il problema è nel router dell’albergo

Oltre ai filtri di sicurezza, la maggior parte dei problemi di accesso alle reti WiFi delle strutture alberghiere è dovuto ad un uso non ottimale del router, che non è sufficiente a coprire il fabbisogno di rete dell’hotel, sia in termini di utenti connessi, che di superficie da coprire, oppure non è configurato correttamente.

Se il problema non è nella rete dell’hotel, potrebbe essere nel tuo dispositivo

Se la rete dell’hotel in cui stai soggiornando è a posto, il problema potrebbe risiedere nel tuo dispositivo (smartphone, computer, tablet). Ecco alcuni consigli per risolvere i disguidi più comuni.

La connessione c’è e riesci ad accedere alla rete dell’hotel, ma non memorizza i dati e devi sempre immettere le credenziali

In alcune reti WiFi la connessione si blocca ed il sistema ti chiede nuovamente di inserire le credenziali di accesso. È molto scomodo, soprattutto se navighi da mobile. Per risolvere puoi fare così:
– se hai uno smartphone Android, puoi scaricare un’applicazione come WiFi Web Login che memorizza le credenziali.
– se invece hai un iphone, segui questa guida

La connessione c’è, ma non riesci ad aprire la pagina per fare il login

Spesso accade perché stai cercando di aprire una connessione criptata (https). In questi casi puoi aprire nel browser del tuo dispositivo il sito NeverSSL , così dovresti accedere alla pagina di login del WiFi del tuo hotel.

La connessione è limitata e salta di continuo oppure è attiva ma non si aprono i siti web che vuoi consultare

Come anticipato, di solito questi problemi sono dovuti alla rete dell’hotel, però, prima di rivolgerti alla reception per segnalare il disguido, puoi ancora fare qualcosa per provare a navigare:
– se la connessione è limitata, verifica che sul tuo dispositivo non sia attiva un’applicazione per il risparmio energetico, perché questa funzione disattiva il WiFi automaticamente
– se invece non riesci ad accedere ai siti web, puoi modificare i DNS, i server che ti permettono di visitare i siti Internet usando indirizzi testuali invece di lunghe coordinate numeriche: su questa guida di Salvatore Aranzulla trovi le istruzioni per cambiarli

Non riesco ancora a collegarmi al wifi dell’hotel!

Le hai provate tutte ma la rete è inaccessibile o salta continuamente e devi sempre fare login al WiFi dell’hotel. Non c’è niente da fare, la rete wireless del tuo albergo non funziona oppure è troppo debole per mantenere una connessione stabile.

Scrivici il nome dell’hotel in cui stai soggiornando: ci pensiamo noi! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *